energia

Ciò che è

Il futuro è una pasticca di potassio

Immaginiamo, aggrappati ai bordi frastagliati in un cosmo disadorno

Tutto ciò di cui posso pensare qualcosa è una forma di energia

E l’arte poi?  È una sindrome

E.B.

Il

 

A distanza concordata

le si stropicciano le viscere

e non posso far niente

se non sperperare

ogni forza

finire ogni energia

che non ne rimanga per gemere

o per un fiato di pensiero

 Oggi stoppa dolente è materia di cui sono fatto

 

Y.F.