ciak

L’occhio

Hai sognato il veliero che porta il suono dell’acqua nel suo legno

i discorsi scheggiati dall’uso e le forchette piene di graffi

hai visto il bambino fotografato nel silenzio

un ultimo fermo immagine sotto le macerie del ciak

E.B.

Annunci