bocca

Autoritratto

Anche i cani tacciono

demolire costa caro

e fare spazio ad una pecora da concorso

e magari ad un concorso di concorsi di colpa,

concordo,

deridere il Comitato grattandosi il cazzo

e sbucciare le patate per vocazione

con i lombrichi sotto le unghie

e scoppiare a ridere

isterico e allucinato

con la bocca piena di lupinella ed erbe infestanti

il macabrocomicogrottesco ritratto naif di un pazzo

G.U.